Nuova macchina a pellicola da Pentax

Un ritorno delle fotocamere analogiche

Chi è passato da me in studio, o se preferite in camera oscura visto che lo spazio è condiviso, ha notato l'esposizione di "cadaveri" sulla mensola che sovrasta la scrivania...

Una collezione personale di compatte 35mm, il mio mezzo prediletto per molti anni. Se una semplice Minolta point and shoot era stata la mia prima fotocamera acquistata, nel tempo ne ho avute varie anche di prestigio: diverse Contax, le Ricoh GR1 e così via. Fotografia istintiva, note e meno controllo.

Pura memoria.

Purtroppo, quando capita qualcosa su queste macchine, le riparazioni diventano difficili, per non dire impossibili, soprattutto se i guai riguardano le parti elettroniche, e così molte sono finite in regalo ad un amico foto riparatore per i pezzi di ricambio, altre restano su questa mensola, a memoria...

fotocamere point and shoot

É di questi giorni la notizia definitiva che Pentax uscirà con una nuova compatta a pellicola, di cui non si conoscono le caratteristiche precise, rivolta ai giovani fotografi che iniziano a bazzicare il mondo della fotografia analogica...fa ben sperare, che ci sia un ritorno di un certo giro di produzione di mezzi che siano nuovi, e soprattutto riparabili.

Da qualche parte bisogna iniziare, e per chi non considera la compatta come la parente povera della reflex, è doppiamente una buona notizia...Se poi l'amore per il mezzo formato è un'altra delle vostre caratteristiche, allora questa potrebbe essere interessante davvero!

tatuaggio olympus pen


Se siete interessati, questa è l'ultima delle puntate dedicate a questo progetto, ma sul canale Pentax di Youtube potrete trovarle tutte!


Commenti

Post più popolari